Corso di Preparazione all’Esame di Abilitazione per Guida Turistica nel territorio della Provincia di Roma

Corso di Preparazione all’Esame di Abilitazione per Guida Turistica nel territorio della Provincia di Roma

ATTENZIONE: IL CORSO PREPARA ALL’ESAME ED E’ RIVOLTO AI CANDIDATI GIA’ ISCRITTI ALL’ESAME SECONDO LE MODALITA’ INDICATE NEL BANDO DELLA PROVICIA SCARICABILE QUI WWW.PROVINCIA.ROMA.IT
LA DOMANDA E’ SCADUTA IL 5 AGOSTO 2011
A seguito della pubblicazione, in data 2 gennaio 2012, del programma dettagliato dell’Esame di Abilitazione per Guida Turistica da parte della Provincia di Roma (www.provincia.roma.it) abbiamo realizzato un corso mirato ad affrontare puntualmente, secondo la metodologia modulare e per argomenti, le materie oggetto dell’esame.
Dallo scorso 21 giugno 2011 è entrato in vigore il D.Lgs. 23/05/2011 n. 79 che ha abrogato la possibilità per i laureati in Storia dell’Arte e in Archeologia di ottenere l’abilitazione per Guida Turistica con un percorso facilitato, il cosiddetto Decreto Bersani, pertanto l’esame ordinario è l’unico modo per ottenere l’abilitazione.
Questo Corso viene incontro in particolare alle necessità di chi intende approfondire determinati argomenti e agli stranieri con difficoltà linguistiche, è articolato in moduli intensivi di 90 minuti ciascuno, divisi per argomenti specifici. Le materie trattate sono storia, archeologia, arte, geografia economica ed ambientale, oggetto della prima prova selettiva (prova scritta).

Obiettivo del corso è quello di fornire la preparazione di base per affrontare l’Esame di Abilitazione alla professione di Guida Turistica nel territorio di Roma e Provincia. Il Corso è altresì consigliato come avviamento alla professione per i neo-abilitati e come valido aggiornamento e approfondimento per chi già esercita la professione.

Durante il corso verranno a tal fine individuate le aree tematiche oggetto delle prove d’esame. Per ognuna di esse saranno fornite nozioni di carattere generale, finalizzate al superamento della prova orale, e nozioni di carattere specifico, riguardanti i singoli siti, possibili oggetto delle prove. Al termine del corso, a chi avrà frequentato almeno il 75% delle ore di lezione verrà rilasciato un attestato di partecipazione. A ogni partecipante verrà fornita una dispensa contenente gli elementi di base del corso ed il testo integrale delle leggi materia d’esame. A fine corso sarà possibile acquistare i DVD con tutte le registrazioni e i materiali relativi al Corso.
Il corso, della durata complessiva di 144 ore di formazione, è articolato in 96 ore di lezione frontale in aula e 16 visite guidate di 3 ore ciascuna nei siti di principale interesse di Roma e Provincia.
 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 775,00*
QUOTA DI ISCRIZIONE: € 45,00

QUOTA SOLO LEZIONI TEORICHE: € 665,00*
PACCHETTO SOLO VISITE GUIDATE: € 165,00*
SINGOLO MODULO (NON ISCRITTI): € 15,00
PACCHETTO 10 MODULI: € 100,00*

SINGOLA VISITA GUIDATA (NON ISCRITTI) € 14,00
SINGOLA VISITA GUIDATA (ISCRITTI) € 12,00*
 Acconto pre-iscrizione Fino a esaurimento posti (massimo 30): € 175,00 + Quota di Iscrizione *Obbligatoria – Saldo € 600,00 entro il 5 Febbraio 2012.

Presentazione del Corso: Mercoledì 25 Gennaio 2012 ore 18:00

Inizio del Corso Lunedì 6 Febbraio 2012

Svolgimento delle Lezioni lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16:45 alle 20:00
 
ATTENZIONE: IL CORSO PREPARA ALL’ESAME, I CANDIDATI DOVRANNO ISCRIVERSI ALL’ESAME AUTONOMAMENTE SECONDO LE MODALITA’ INDICATE NEL BANDO DELLA PROVICIA SCARICABILE QUI WWW.PROVINCIA.ROMA.IT
LA DOMANDA DEVE ESSERE PRESENTATA ENTRO IL 5 AGOSTO 2011!

PROGRAMMA DELLE LEZIONI
ARCHEOLOGIA

LEZIONI TEORICHE (22 MODULI – 33 ORE)
1. Dall’Età del Ferro a Roma e nel Lazio agli Etruschi: I sepolcreti protostorici, le urne a capanna, la cultura villanoviana e le tombe di epoca arcaica; La querelle sull’origine degli Etruschi, la necropoli di Cerveteri, il porto di Pyrgi, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, il tempio etrusco-italico
2. Le mura e le porte di roma: Mura etrusche, mura serviane, mura aureliane
3. La civilta’ dell’acqua: Gli acquedotti di Roma, le terme, i ninfei, i ponti
4. L’edilizia privata: Domus, Insulae, Villae, Horti
5. L’edilizia sacra: Dalle origini all’età imperiale
6. I culti orientali a roma: Templi egizi, mitrei
7. L’edilizia pubblica: Basiliche, Porticus, Curia, Mercati
8. L’edilizia funeraria: Incinerazione e inumazione: tombe a fossa, a camera, sarcofagi, colombari, mausolei, ipogei
9. I luoghi di spettacolo a roma: Anfiteatri, teatri, circhi, stadi, odeia
10. La Valle del Colosseo: Colosseo, Arco di Costantino, Meta Sudans, Velia
11. Il Campo Marzio centrale
12. Il Campo Marzio settentrionale e occidentale
13. Il Collis Esquilinus e l’Oppio
14. Aventino, Emporium, Monte dei Cocci
15. La zona Trans Tiberim: Gianicolo e Vaticano
16. La viabilità a Roma: L’Appia antica e le Catacombe cristiane
17. Le fonti storiche: I principali testi letterari sulla storia e sull’arte romana, i documenti epigrafici, le monete romane
18. Roma e l’arte: Cenni sulla storia dell’arte romana dalle origini all’età tardo-antica. I rapporti con l’arte etrusca e con quella greca. La nascita del collezionismo nel mondo romano
19. La ritrattistica nel mondo romano: Ritratti, statue onorarie
20. Il rilievo storico romano: Archi, colonne, rilievi scolpiti
21. La decorazione: Terracotte, stucchi, pitture, mosaici, opus sectile
22. Le arti suntuarie: Glittica, oreficeria, toreutica, vetri e assimilabili

VISITE GUIDATE (8 INCONTRI)

1. LE ORIGINI DI ROMA : Foro Boario, Velabro, Foro Olitorio e Circo Massimo
2. IL COLLE DEGLI IMPERATORI : Il Palatino da epoca arcaica ad epoca imperiale
3. L’AREA ARCHEOLOGICA CENTRALE: Fori Imperiali e Foro Romano
4. IL CELIO: La Basilica di San Clemente, il Claudianum e le Case Romane del Celio
5. LA ROMA AUGUSTEA: Ara Pacis, Mausoleo di Augusto, Horologium Augusti
6. OSTIA: Il Porto di Roma
7. TIBUR: I templi e Villa Adriana
8. PALESTRINA: Il Santuario della Fortuna Primigenia

STORIA DELL’ARTE

LEZIONI TEORICHE (22 MODULI – 33 ORE)

1. L’arte paleocristiana
2. Il Medioevo: i grandi cicli musivi e l’arte dei maestri Cosmati
3. La lezione di Giotto: Arnolfo di Cambio e Pietro Cavallini
4. La Roma del Quattrocento: da Niccolò V ad Alessandro VI
5. Il Rinascimento in Vaticano: Bramante, Raffaello
6. Michelangelo e la Cappella Sistina
7. Raffaello e Michelangelo: le ultime opere
8. Nel segno di Raffello e Michelangelo: la grande Maniera del Cinquecento
9. La Roma della Controriforma
10. Caravaggio e i Carracci
11. Il primo Seicento: la Roma di Paolo V Borghese
12. Gli anni di Urbano VIII Barberini: Bernini, Borromini, Pietro da Cortona
13. La grande stagione del Barocco romano
14. I grandi cantieri del Settecento
15. L’Ottocento: dal Neoclassicismo all’ Eclettismo di Roma capitale
16. Il Primo Novecento
17. Dal Dopoguerra a oggi
18. Il patrimonio artistico: i giardini storici e le ville
19. Le grandi committenze romane religiose e private
20. I musei del territorio e le opere più significative in essi conservate
21. L’Architettura Romana dall’Antichità al XX secolo, continuità e differenze
22. Movimenti, scuole e opere dall’Unità d’Italia ad oggi a Roma

VISITE GUIDATE (8 INCONTRI)

1. MICHELANGELO ARCHITETTO E SCULTORE La basilica di San Pietro in Vincoli il Mosè, Piazza del Campidoglio, Piazza Farnese, Santa Maria sopra Minerva dove si trova il Cristo risorto.
2. CARAVAGGIO San Luigi de’ Francesi, Sant’Agostino, Santa Maria del Popolo.
3. BERNINI E BORROMINI Le prime collaborazioni, la rottura del sodalizio artistico, le differenze stilistiche, le committenze, la rivalità. Palazzo e Piazza Barberini, San Carlo alle Quattro Fontane, Sant’Andrea al Quirinale
4. GALLERIA BORGHESE
5. PALAZZO BARBERINI
6. LE GRANDI BASILICHE: Santa. Maria Maggiore e San Giovanni in Laterano.
7. TRASTEVERE Santa Maria in Trastevere, Santa Cecilia e Isola Tiberina
8. GALLERIA NAZIONALE D’ARTE MODERNA

STORIA ROMANA

LEZIONI TEORICHE (10 MODULI – 15 ORE)

1. SETTE COLLI, SETTE RE: Le origini di Roma e l’età regia
2. CESARE E AUGUSTO: Il Principato è la nascita dell’Impero
3. COSTANTINO: Dalla fine del vecchio Stato all’Impero cristiano
4. GREGORIO MAGNO: Il Papa a capo della città
5. I PAPI CAROLINGI: Adriano I, Leone III, Pasquale I
6. MEDIOEVO E PAPATO UNIVERSALE: Ildebrando di Soana, Lotario dei Conti di Segni, Benedetto Caetani
7. LA FABBRICA DI S. PIETRO: Dal Rinascimento alla Controriforma sotto il Fascismo
8. IL PAPA RE NEL BAROCCO: Urbano VIII,Innocenzo X, Alessandro VII
9. PIO IX E LEONE XIII: Nasce la città moderna
10. PICCONE DEMOLITORE E CAZZUOLA DI REGIME: Roma durante il Fascismo

GEOGRAFIA

LEZIONI TEORICHE (10 MODULI – 15 ORE)

1. I SISTEMI MONTUOSI DELLA PROVINCIA DI ROMA: Localizzazione, denominazione, caratteristiche altimetriche e morfologiche; Cenni sulla loro origine. Descrizione e rappresentazione dei fenomeni carsici; Descrizione delle Comunità Montane
2. I SISTEMI VULCANICI DELLA PROVINCIA DI ROMA: Localizzazione, denominazione, caratteristiche altimetriche e morfologiche; Storia e fasi dell’attività vulcanica; Cenni sulla loro origine. I travertini di Tivoli: Localizzazione e caratteristiche STORIA ED EVOLUZIONE GEOMORFOLOGICA DEL TERRITORIO LAZIALE, con particolare riguardo alla provincia di Roma ed al centro storico di Roma; cenni sulla geologia della crosta terrestre
3. I FIUMI ED I LAGHI DELLA PROVINCIA DI ROMA E CENNI SUGLI ALTRI PRESENTI NEL LAZIO: Localizzazione, denominazione, caratteristiche. I bacini idrografici: Definizione e localizzazione
4. LA FAUNA E LA FLORA PRESENTE NEL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI ROMA: Distribuzione, tipologie e caratteristiche; Cenni sulla classificazione
5. LE AREE PROTETTE PRESENTI NEL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI ROMA: Definizioni e tipologia dalla Legislazione in vigore, ubicazione e caratteristiche ambientali soggette a Tutela – Parte 1
6. LE AREE PROTETTE PRESENTI NEL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI ROMA: Definizioni e tipologia dalla Legislazione in vigore, ubicazione e caratteristiche ambientali soggette a Tutela – Parte 2
7. GLI ASPETTI CLIMATICI DEL TERRITORIO LAZIALE e loro influenza sulla salute e le attività turistiche degli abitanti; Cenni sui fattori meteorologici che influenzano il clima
8. MODELLO INSEDIATIVO DELLA POPOLAZIONE DI ROMA E PROVINCIA
9. SISTEMA ECONOMICO DI ROMA E PROVINCIA agricoltura, industria e servizi con particolare attenzione al turismo.